La famiglia di Pablo Escobar fa causa a Netflix per 1 miliardo di dollari


A causa di Narcos, uno dei suoi show di maggiore successo, Netflix si trova nel mezzo di una battaglia legale. A far causa alla compagnia è stata nientemeno che la famiglia Escobar, in particolare il fratello del narcotrafficante, Roberto De Jesus Escobar Gaviria, che fino a questo momento non aveva mai fatto richieste del genere.

La sua compagnia, la Escobar Inc., ha fatto causa a Netflix per aver usato il nome della famiglia, di suo fratello, e la loro storia senza permesso, e ora, in cambio, chiede un miliardo di dollari. “If we don’t receive it, we will close their little show,” ha commentato alla fine di un’intervista con Hollywood Reporter.

L’uomo di 71 anni era stato chiamato per parlare della recente tragedia che ha colpito la crew di Narcos: un membro della troupe è stato ucciso in Messico mentre stava cercando le location per la prossima stagione dello show Netflix. “Non voglio che Netflix o qualsiasi altra casa di produzione si metta a girare un altro film a Medellin o in Colombia che abbia a che fare con me o con mio fratello Pablo senza l’autorizzazione della Escobar Inc.,” ha detto Gaviria. “Sarebbe molto pericoloso, specie senza la nostra benedizione. Questo è il mio Paese.”