Le armi più assurde sequestrate nei trasporti americani nel 2013


1 813 armi da fuoco, l’ 81% delle quali cariche. Mine, giubbotti esplosivi per attentati, bazooka, centinaia di granate, shuriken, spade, rossetti lacrimogeni, cellulari che diventano pistole elettriche, è questa la lista delle principali armi scoperte nel 2013 dall’Agenzia Nazionale Americana per la Sicurezza dei Trasporti (TSA).

T-stars.bmp_-530x331

Quasi 2 milioni di passeggeri incrociano ogni giorno agenti della sicurezza nei diversi aeroporti americani. Nel 2013 sono state controllate un totale di 638 705 790 persone.

Sul blog della TSA sono state appena pubblicate le immagini dei sequestri realizzati durante questi controlli. In America risultano intercettate in media 5 armi da fuoco al giorno. Su 205 aeroporti, Atlanta è in cima alla classifica con 111 armi in un anno, una ogni 3 giorni.

La TSA è decisamente molto attiva su Internet: ricordiamo che a Luglio pubblicava sul suo account Instagram le foto dei sequestri migliori.

Bazooka-ORD-IMG-20130102-000031-530x263

IND-03-05-2013-IND-Images_Page_19-530x497

Knives-Hidden-6-14-13.bmp_-530x226

MISC-9-20-13-530x176

MISC-Capture-530x201

 

Presentation1.bmp_-530x408 TSA-530x264