È morto il dj svedese Avicii. Aveva 28 anni.


Avicii, nome d’arte del famoso dj svedese Tim Bergling, è stato trovato morto venerdì mentre si trovava a Mascate, in Oman: aveva 28 anni. La notizia è stata confermata dalla sua agente, che però non ha spiegato le cause della morte. «La famiglia è sconvolta e chiediamo a tutti, per favore, di rispettarne la privacy in questo momento difficile», ha detto in un comunicato.

“È con profondo dolore che annunciamo la perdita di Tim Bergling, noto anche come Avicii. È stato trovato morto a Muscat, in Oman, questo venerdì pomeriggio”

Nel 2016 ha annunciato di volersi ritirare dai tour ma sottolineato che non avrebbe smesso di produrre musica. Il ritiro dalla scena, aveva spiegato in un’intervista, era dovuto alla salute: «Sono una persona introversa, era davvero dura per me». In passato aveva avuto gravi problemi di salute a causa di un consumo eccessivo di alcol: prima una pancreatite poi la rimozione della cistifellea lo avevano costretto a interrompere il tour mondiale nel 2014.