WhatsApp: arrivano gli “stati-storia”


Sarà attiva da domani una nuova funzione su WhatsApp: si potranno inviare gli aggiornamenti di stato ai propri contatti, come le Storie di Instagram e Facebook. Si elimineranno 24 ore dopo la loro condivisione e potranno essere decorate con emoji, scritte e disegni. La nuova funzione sarà resa disponibile a partire da mercoledì 22 febbraio dalle ore 18, pochi giorni prima dell’ottavo compleanno dell’applicazione di messaggistica istantanea, nata il 24 febbraio del 2009.

“Con il recente aggiornamento della Camera di WhatsApp, è possibile condividere foto, video e GIFs che possono essere personalizzati con emoticon, testo e disegni. Con la nuova funzione Stato, è molto semplice condividere momenti con tutti i contatti e non solo con singoli o gruppi” recita il comunicato dall’azienda. Proprio come su Instagram, sarà possibile rispondere privatamente ai vari stati e controllare chi vede i tuoi aggiornamenti e, se lo si ritiene necessario, si può utilizzare la funzione “Silenzioso” per non vedere gli stati che non ci interessano.

 

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!