Il vostro cane è sicuramente un fan di reggae


I generi musicali sono un fattore determinante nella scelta delle amicizie: riuscireste perciò a voler ancora bene al vostro cane se scopriste che non sopporta i vostri dischi di Justin Bieber ma scodinzola solo per i The xx? In un recente studio della SPCA e dell’Università di Glasgow, un team di studiosi ha fatto ascoltare una gran varietà di musica a diversi cani, i quali hanno manifestato il maggior interesse e un miglior cambiamento positivo del loro comportamento all’ascolto della musica reggae e del soft rock.

Stando a quanto riporta la BBC, grazie ad una lunga serie di test il professor Neil Evans ha capito che i cani rispondevano molto bene al rock leggero e che il reggae li metteva di buon umore. Dopo aver sottoposto gli animali all’ascolto di generi diversi – soft rock, soul, pop, reggae e musica classica – ha osservato che durante alcune canzoni questi rimanevano accovacciati a terra, mentre con altre si svegliavano di colpo.