Van Gogh: è stata scoperta una nuova opera del pittore


Il Van Gogh Museum ha da poco ufficializzato la scoperta di una nuova opera attribuita a Vincent Van Gogh, The Hill of Montmartre with Stone Quarry, un disegno che sarebbe stato realizzato dal pittore nel marzo del 1886. L’opera, conservata all’interno della collezione olandese nata nel 2008 Van Vlissingen Art Foundation è rimasta anonima per molti anni, mentre ora è stata ufficialmente attribuita a Van Gogh. Sono state condotte analisi sul materiale, sullo stile e sul soggetto. Se quest’opera è di Van Gogh, allora lo sarebbe anche quella con lo stesso soggetto, conservata ad Amsterdam, “The Hill of Montmartre”.

“I due disegni, il primo realizzato ad Anversa, nel 1886, e l’altro a Parigi, nello studio di Cormon, sono ovviamente della stessa mano. Anche i materiali da disegno utilizzati sono identici e i soggetti possono essere collegati ai dipinti che Van Gogh ha realizzato a Montmartre in primavera e all’inizio dell’estate. All’interno del suo percorso, si tratta di due opere sorprendenti, che illustrano come, nel periodo tra l’inverno e la primavera del 1886, stesse ancora cercando il suo stile”, ha affermato Teio Meedendorp, ricercatore al Van Gogh Museum.