Le foto ravvicinate di minerali e pietre che sembrano paesaggi alieni


Dimostrare come la natura sia uno dei migliori artisti: ecco l’obiettivo del progetto astratto Echoes ad opera di una fotografa Saida Valenzuela.

valenzuela

Tramite una serie di scatti ravvicinati a dettagli di pietre e minerali, Valenzuela ha creato immagini quasi surreali, che ricordano paesaggi di mondi sconosciuti, o scenari onirici. Le fotografie che compongono il progetto sono numerose, e una diversa dall’altra. Come Valenzuela stessa ricorda, il “design” di ogni minerale è unico nel suo genere, e non se ne troverà mai due precisamente uguali. Le pietre scelte hanno diversi colori, e con un po’ di immaginazione i loro ritratti ravvicinati ci ricordano deserti, spiagge, coste, caverne, paesaggi.

Ecco alcune delle fotografie di Echoes.