Dopo “Uno” arrivano anche le carte di “Dos”


Uno è il gioco di carte a cui tutti abbiamo giocato almeno una volta, che ha rovinato più di un’amicizia, che ha rovinato più di un pranzo di Natale, quando tua cugina ti ha lanciato il doppio +4 e tu non ce l’hai più fatta e le hai detto in faccia tutto quello che pensi veramente di lei.

Mattel, l’azienda produttrice delle carte Uno (nonché la stessa ad aver messo in commercio le Barbie nel ’71), ha fatto sapere che è in arrivo Dos, la nuova versione del gioco. Nel nuovo Dos i partecipanti dovranno pescare da due mazzi diverse di carte e dovranno dire “Dos!” quando rimarranno con due carte in mano. Il primo giocatore a finire le carte si aggiudica i punti equivalenti alla somma delle carte in mano agli altri. Si continua finché uno dei partecipanti non raggiunge 200 punti. Mattel ha annunciato che Dos sarà disponibile da agosto 2018, per quel momento solo negli Stati Uniti. Sempre in America, dal prossimo 4 marzo i supermercati della catena Target potranno cominciare a distribuire dei mazzi in anteprima per 5,99 dollari.