Darlin Magazine

Una spaventosa capsula trasparente per dormire ancorati nel vuoto a 120 metri d’altezza

I viaggiatori in cerca di emozioni forti adesso hanno un nuovo posto in cui vorranno assolutamente soggiornare: Skylodge  è un trio di capsule trasparenti sospese a circa 120 da terra per mezzo di tiranti d’acciaio ancorati alla parete rocciosa di una montagna delle Ande peruviane.

Situate vicino alla città di Cuzco, le tre capsule di 24 x 8 metri sono realizzate in policarbonato (un materiale trasparente caratterizzato da una particolare resistenza termica e meccanica) ed alluminio. La permanenza in una delle capsule è possibile grazie all’operatore turistico peruviano Natura Viva, che vi permette di godere di una spettacolare vista sulla valle sacra degli Incas, una regione conosciuta per gli scenari mozzafiato, i piccoli villaggi e i sentieri impervi a strapiombo.

Il prezzo che dovete pagare per aggiudicarvi una notte in queste “stanze” magnifiche è di riuscire a scalare 400 piedi di montagna attraverso una scaletta d’acciaio appositamente installata sulla parete verticale. Oltre a questo, che non è poco, servono all’incirca 300 USD a persona.

 

Exit mobile version