Un tipo va in giro per New York a tagliare i selfie stick con le cesoie


No, non sono scomparsi: i selfie stick, diventati una vera e propria «piaga sociale», piacciono ancora molto, non solo ai turisti in giro per il mondo. Ma, se c’è chi li ama, c’è anche chi li odia. E chi li taglia. Il bastone per farsi il selfie, che per “Time” è stata addirittura una delle 25 migliori invenzioni del 2014, è infatti finito nel mirino di un gruppo di eroi a Manhattan.

Probabilmente al protagonista di questo video, Buddy Bolton, è venuta una specie di repulsione, o semplicemente ha trovato un modo per farsi pubblicità. Sta di fatto che, armato di una lunga cesoia, trancia letteralmente questi bastoncini ai poveri turisti per le strade di New York, facendo finire rovinosamente per terra il costoso e prezioso smartphone.