Un bar di cocaina in Bolivia


A La Paz in Bolivia, il bar Route 36 è considerato come il primo bar a cocaina al mondo. Se la Bolivia è il terzo produttore mondiale di foglie di coca, la cocaina è illegale, ma si trova comunque a basso prezzo con un livello di purezza altissimo.

Il bar Route 36 ha capito che ai backpackers piacciono le avventure estreme. In questo bar molto famoso in cui solo i turisti sono i benvenuti, non ci si vada per l’ambiente o i cocktail fatti a regola d’arte ma per la droga disponibile ad un prezzo che batte ogni concorrenza. Visto l’illegalità del prodotto, il bar deve cambiare luogo ogni due settimane per evitare problemi con la legge, anche se la direzione versa cospicue somme di denaro alla polizia perché chiuda gli occhi.