“Troppe parolacce e bestemmie”: vietata la briscola in un centro anziani


Frascati, la direzione di un centro per anziani, dopo varie sollecitazioni non ascoltate, ha deciso di sospendere per un mese il gioco delle carte.

La direzione del centro a causa delle tante parolacce e bestemmie durante il gioco delle carte, ha sospeso per tutto il mese di maggio le partite a carte. «Ripetute sollecitazioni indirizzate ai frequentatori del gioco delle carte, di attenersi ad un comportamento di civile convivenza, non hanno prodotto alcun risultato. La situazione non è più sostenibile, pertanto a partire dal 1° maggio il gioco delle carte è sospeso».