Tre ragazze inventano una cannuccia che rivela la droga dello stupro nei drink


Tre ragazze di una scuola superiore americana, la Gulliver Preparatory School di Miami in Florida, hanno inventato una cannuccia in grado di rivelare, nei drink, la sostanza conosciuta come “droga dello stupro”. Loro sono Victoria Roca, Susana Cappello, e Carolina Baigorri. Hanno ideato la loro invenzione anti-stupro durante un corso di imprenditoria a cui hanno partecipato.

cannuccia

L’idea è appunto quella di una cannuccia da inserire nel proprio drink: questa assumerà un certo colore se nel liquido sono contenute sostanza illegali, un altro se la bibita è sicura. Una cannuccia è inoltre un oggetto poco appariscente, e che tutte potrebbero usare per mettersi in salvo da potenziali situazioni a rischio.

Più nel dettaglio, una parte della cannuccia diventa blu se in contatto con ketamina, rufis e il gamma-idrossibutirrato.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!