Tel Aviv pedonalizza 11 strade per sostenere il commercio locale



Il sindaco di Tel Aviv, centro economico e turistico d’Israele, ha chiuso al traffico 11 strade centrali della città. I cittadini sono stati felici della scelta, per rilanciare il commercio ampliando gli spazi per gli esercenti.

Tel Aviv è considerata la New York del Medio Oriente, una città giovane e piena di vita, famosa per la vita notturna e le spiagge cittadine, ma anche per l’arte e per l’innovazione.

Il sindaco si chiama Ron Huldai e oltre alla pedonalizzazione delle strade ha già deciso di aumentare gli arredi urbani, aumentando gli spazi per le persone e riducendo quelli per le automobili, come i parcheggi.

La scelta è atta a riattivare il commercio locale e creare luoghi vivibili per i cittadini senza rumore o stress. Per migliorale la qualità della vita nel centro città e attirare persone.