Sta per aprire a New York il museo della pizza


Dopo il Museum of Ice Cream, o l’esibizione di San Diego tutta a tema avocado, The CADO, negli Stati Uniti stanno per aprire un nuovo museo a tema cibo: questa volta è toccato alla pizza. A New York, infatti, il prossimo ottobre, aprirà il Museum of Pizza – o MoPi.

Il Museum of Pizza di New York è stato descritto come “la prima avventura esperienziale della pizza”. Ci saranno una galleria d’arte per la pizza, una grotta per i formaggi, una spiaggia per la pizza, meditazioni sulla pizza, proiezioni di film esclusivi molto altro ancora. Lo spazio è stato pensato dallo studio di design Nameless Network di Brooklyn, a cui si potrà accedere a un prezzo di 35 dollari, in cui ovviamente è inclusa una fetta di pizza.

“La pizza è più di un alimento”, ha dichiarato Kareem Rahma, CEO di Nameless Network. “È un fenomeno culturale che trascende la geografia e il linguaggio. Con The Museum of Pizza, stiamo unendo la nostra passione per lo storytelling e la cultura pop alimentare, amicizia, arte, musica e selfie. Un sacco di selfie”. Rahma non ha escluso la possibilità di aprire, in futuro, dei MoPi anche altrove, per condividere la sua passione per la pizza americana anche con altre città.