“E’ il solo modo per sconfiggere l’omofobia”: il bacio olimpico tra Gus Kenworthy e il suo fidanzato


Prima della gara Gus Kenworthy, freestyler olimpico, ha dato un bacio appassionato al suo fidanzato senza accorgersi che le telecamere della Nbc lo stavano riprendendo, cosicché il bacio tra i due fidanzati è finito in diretta mondiale. Il bacio ha fatto il giro del mondo, gli attivisti Lgbt hanno visto il gesto come un segnale di progresso soprattutto perchè è avvenuto in un contesto come le olimpiadi.

Rilevante anche per quanto riguarda il fatto che ha trasmetterlo è stata la Nbc. Nelle scorse olimpiadi era stata criticata dagli attivisti Lgbt per aver omesso la presenza di fidanzati o fidanzate omosessuali, mentre sottolineava la presenza dei compagni delle coppie etero.

Non sapevo che mi stessero riprendendo, ma è comunque spettacolare. È una cosa che avrei voluto fare già alle scorse Olimpiadi, ma ero troppo spaventato. E quindi averlo baciato in diretta, di fronte a tutto il mondo è qualcosa di incredibile”: ha dichiarato Gus Kenworthy, continuando con “Il solo modo per far cambiare la percezione che il mondo ha, per abbattere barriere e sconfiggere l’omofobia è attraverso i gesti. Non ho avuto questo da bambino. Non ho mai visto un atleta gay baciare il suo fidanzato alle olimpiadi. Penso che se lo avessi avuto, per me sarebbe stato più semplice, e spero che questo bacio possa aiutare tante altre persone“.