Ritrova profili di persone incontrate nella metro grazie al riconoscimento facciale


Il fotografo russo Egor Tsvetkov ha deciso di utilizzare il riconoscimento facciale per ritrovare la gente che incontra nella metro. Dopo aver scattato una foto a più di 100 sconosciuti incontrati nei mezzi, ha utilizzato un software open source per ricercare tra i 55 milioni di utenti del social Vkontakte, l’equivalente russo del nostro Facebook. Il risultato è impressionante visto che Egor Tsvetkov è riuscito a ritrovare più del 70% dei soggetti. Un progetto che fa paura, intitolato Your Face Is Big Data, che dimostra l’assenza totale di privacy nella nostra società iperconnessa.

egor-tsvetkov-your-face-is-big-data-4

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!