Realizzata in Puglia una city car completamente elettrica


Viene dalla Puglia la nuova auto elettrica, che prende il nome di Progetto Ambra. Dietro alla produzione del quadriciclo c’è la Tua Industries, che ha recentemente rilevato lo stabilimento Om Carrelli per lanciare il suo progetto di veicolo ad elettricità made in Italy, salvando tra l’altro dal licenziamento diversi operai.

Il nome di Progetto “Ambra” fa ovviamente riferimento all’ambra, il primo materiale conduttore di elettricità, che fu scoperto da Talete. L’automobile made in Puglia è una city car che funziona totalmente grazie all’energia elettrica, con una batteria da 16kw e un’autonomia di 200 chilometri, connessa con lo smartphone del proprietario. La batteria impiega circa 8 ore per ricaricarsi.

La produzione comincerà dall’anno prossimo, nel 2018, e secondo le prime voci il costo del veicolo potrebbe aggirarsi intorno ai 10 mila euro.