Questo ragazzo era convinto di aver prenotato un volo per l’Australia, invece si è ritrovato in Canada


Milan Schipper è un giovanissimo studente olandese, per le sue vacanze aveva deciso di regalarsi un viaggio in Australia, aveva trovato l’offerta per un volo per Sydney a soli 800 $ e si è affrettato subito a prenotarlo. Quando arriva il giorno della partenza il ragazzo si reca all’aeroporto, si imbarca sul volo e parte, convinto di atterrare nella terra dei canguri. Invece qualcosa va storto, una volta fatto il suo ingresso a Sydney si accorge subito che c’è qualcosa che non va: l’aeroporto è molto tranquillo e soprattutto piccolissimo. Milan scopre la verità: il volo che aveva prenotato non era diretto a Sydney in Australia, ma a Sydney in Nuova Scozia in Canada!
Schipper si è preso tutta la colpa: “Di solito i voli dall’Olanda per l’Australia costano 1200 dollari, quindi quando ho visto che c’era questo volo a 800 $ ho preso subito l’occasione, senza stare tanto a guardare i dettagli del volo!”. Il ragazzo ha passato solo 5 ore a Sydney (Canada), per poi tornare verso Toronto e prendere subito un aereo che lo portasse a casa. Ma attenzione, questa sorprendente storia non è ancora finita! La compagnia aerea con cui ha volato, gli ha offerto un biglietto per la Sydney australiana, ma Milan ha rinunciato l’offerta, dicendo che per il momento non ha tempo di andarci.