Una ragazza norvegese ha una collezione di 1900 preservativi usati appesi ai muri della sua stanza


È stata soprannominata “Condom-Tonje” una ragazza di 27 anni, originaria di Harstad in Norvegia. Il soprannome le è stato assegnato a causa della sua passione smisurata per i preservativi, più precisamente per il loro odore, che la ha spinta a cominciare a collezionarli per poi appenderli alle pareti della sua camera.

Questa particolare collezione è cominciata per Tonje nel 2010, dopo aver fatto sesso col suo ragazzo. Qualcosa la aveva colpita nell’odore del preservativo, al che aveva chiesto al suo amato di lasciarglielo tenere. Oggi ha 1.921 preservativi appesi alle pareti della sua stanza. Alcuni sono “suoi”, mentre per altri ha dovuto pagare fino a 70 dollari per averli. Il suo obiettivo è quello di raggiungere i 10mila esemplari.

E se pensavate che la storia non potesse diventare più strana di così, sappiate che il padre della ragazza la sta aiutando ad arricchire la sua collezione chiedendo ai suoi amici di donare i loro preservativi usati.