Questa strada in Francia sparisce due volte al giorno


Si chiama Passage du Gois una strada diretta che collega l’isola di Noirmoutier in Francia con la terra ferma. A causa dell’alta marea la strada è periodicamente allagata e sommersa dall’oceano. Per percorrerla serve arrivare a Beauvoir-sur-Mer, nel dipartimento della Vandea, e vedere se è il momento giusto di passare oppure la strada è invasa dall’alta marea fino a 4 metri.

È pertanto estremamente pericoloso ignorare gli avvisi che intimano di non trovarsi sulla lingua di asfalto in prossimità della marea montante! Per una visita in assoluta sicurezza (a piedi, in auto o in bicicletta), occorre visualizzare il display che comunica l’orario ufficiale della bassa marea: nell’ora e mezza che precede e nell’ora e mezza che segue, potrete transitare sul passage, non oltre!

Anticamente si poteva raggiungere Noirmoutier solo in barca: poi per consentire il transito anche degli animali è stato realizzato il passage, finemente lastricato negli anni ’30 (in alcuni punti questa pavimentazione può ancora essere ammirata). Il Passage du Gois in Francia è monumento nazionale . Si tratta di una strada rialzata, forse unica al mondo, che sembra essere stata utilizzata fin dal VI secolo e durante marea bassa si possono anche raccogliere ostriche vongole e altre conchiglie. Un posto magico.

disappearing-road-passage-du-gois-france-5

disappearing-road-passage-du-gois-france-3

disappearing-road-passage-du-gois-france-8

disappearing-road-passage-du-gois-france-4

disappearing-road-passage-du-gois-france-10

disappearing-road-passage-du-gois-france-9

disappearing-road-passage-du-gois-france-1

disappearing-road-passage-du-gois-france-12

disappearing-road-passage-du-gois-france-fb

capture-decran-2016-09-22-a-14-55-25