Il proprietario di Ryanair ha offerto da bere ai passeggeri di un volo per scusarsi del ritardo


Michael O’Leary, il proprietario di Ryanair, si è scusato con i passeggeri di un suo volo offrendo a tutti da bere. Il volo è stato effettuato lo scorso sabato pomeriggio, sulla tratta da Liverpool a Dublino, ed è partito con un ritardo di 40 minuti.

O’Leary ha deciso di farsi perdonare in questa maniera – metodo quasi sempre efficace – sia perché il ritardo era colpa sua, sia perché era di ottimo umore. Il volo Ryanair da Liverpool a Dublino era in ritardo proprio perché stava aspettando il grande capo della compagnia, e Davy Russell, il fantino che aveva conquistato la corsa della Grand National con Tiger Roll, un cavallo di proprietà di O’Leary.

“Abbiamo vinto la Grand National e quindi, anche se si tratta di un’eccezione, vi offriremo gratis da bere.” Ma, un po’ come con i bagagli da stiva, “Potete però prendere un solo alcolico a persona. Grazie e scusateci ancora per il ritardo”, ha comunicato ai passeggeri il capo di RyanAir.