Un inglese di 44 anni potrebbe essere il primo caso di persona curata dall’HIV


Un inglese di 44 anni potrebbe essere la prima persona curata dall’HIV nella storia. Scienziati che lavorano attualmente su una nuova terapia hanno affermato che il virus sarebbe sparito completamente dal suo sangue. Una squadra di cinque università britanniche stanno realizzando test su 50 persone e Mark Samuels, il direttore delle ricerche ha affermato al Sunday Times: “Stiamo cercando una vera cura per l’HIV, è una sfida enorme, siamo ancora all’inizio ma i progressi sono stati numerosi“.

Attualmente è possibile mirare le celle infette da HIV ma non si possono trattare le celle dormienti, ecco perché il virus non poteva essere curato fino ad adesso. “Questa terapia è creata nell specifico per eliminare tutte le celle toccate dall’HIV“. Il trattamento aiuta il corpo a riconoscere le celle infette da HIV e una medicina chiamata Vorinostat rende attive le celle dormienti.

L’identità del paziente non è ancora stata resa pubblica e i ricercatori hanno spiegato che ci vorranno ancora anni per testare a fondo la terapia.