Il Premio Nobel per la letteratura 2017 a Kazuo Ishiguro


Il Nobel per la Letteratura 2017 è andato a Kazuo Ishiguro per «i suoi romanzi dalla grande forza emotiva in cui ha svelato l’abisso del nostro illusorio senso di connessione con il mondo».

Ishiguro, 62 anni, nel 1986 vince il premio Withbread per il suo secondo romanzo, “Un artista del mondo fluttuante”. Nel 1989 ottiene un nuovo prestigioso riconoscimento, il premio Booker, per il suo romanzo “Quel che resta del giorno” dal quale fu tratto il film omonimo di James Ivory Da uno dei suoi romanzi più celebri, ‘Quel che resta del giorno’ (1989), è stato tratto l’omonimo film nel 1993 diretto da James Ivory, con Anthony Hopkins ed Emma Thompson, che ebbe otto nomination all’Oscar l’anno successivo.

Nel 2010 un altro film tratto da un suo libro, ‘Non lasciarmi’ con Carey Mulligan, Andrew Garfield e Keira Knightley.