La Norvegia sta investendo 1 miliardo di $ per delle piste ciclabili


Alla Norvegia piacciono le biciclette. Ma proprio tanto. Così tanto che ha deciso di spendere $923 milioni di dollari per costruire piste ciclabili a due corsie in tutte le città più grandi del paese, e nei loro dintorni. La speranza è di diminuire in questo modo l’emissione di gas di scarico e sostanze nocive che producono le automobili.

La Norvegia non è il solo paese in Europa a pianificare nuove autostrade ciclabili; non semplici mini-piste costruite accanto alle strade per le macchine, ma larghi percorsi fatti apposta per le due ruote, perchè i ciclisti siano liberi di spostarsi velocemente senza rischiarsi di essere investiti ogni due per tre. Le “super piste ciclabili” saranno 10 e collegheranno tutte le maggiori città norvegesi ai paesini montanari che le circondano. I ciclisti saranno liberi di pedalare fino a 25 miglia all’ora; il governo spera che questo incentivi più persone a lasciare a casa la macchina per questa soluzione più ecologica.

PTR0665920

Il piano della Norvegia per rendere l’aria più respirabile non finisce qui; entro tre anni dovrebbero essere vietate le macchine ad Oslo, la capitale, ed entro il 2030 il governo spera di aver resto ogni mezzo pubblico a bassa emissione e che almeno il 15% della popolazione si sposti via bici.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!