Una pista sci al coperto in arrivo appena fuori Milano


Per ora è solo un progetto che ha ancora davanti ancora un lungo iter quello per una pista sci al coperto sul modello dello ski-dome di Dubai, nell’hinterland milanese. Di preciso, la località prescelta per la pista sci al coperto è Il Centro di Arese, costruito poco più di un anno fa. Ancora ci sarà da aspettare un po’ di tempo, soltanto per una data di inizio dei lavori, perché l’idea è al centro di numerosi dubbi e discussioni tra i comuni di Lainate, Arese e Garbagnate.

pista sci al coperto

Il progetto sulla carta prevede uno ski-dome lungo 350 metri, e largo 60, con un dislivello pari a 60 metri d’altezza, in cui si potrà sciare per tutto l’anno, anche durante l’estate. Al suo interno sarebbero previsti anche un hotel e un ristorante a completare la struttura. L’operatore sportivo Snowworld è disposto a coprire i 50milioni di spese che servirebbero per la costruzione della pista da sci; un punto del progetto apprezzato dai comuni è il fatto che i mezzi pubblici che connettono Arese a Milano sarebbero fortemente aumentati, ma un punto a sfavore dell’idea dice che potrebbe essere fallimentare, perché le montagne non sono poi così lontane dalla zona.

Ski-dome di Dubai