Picciotti, forse aprirà Disneyland in Sicilia


Disneyland finalmente in Italia?!? in Sicilia?!? Dopo un primo tentativo avvenuto 5 anni fa si riapriranno le trattative per portare il parco di divertimenti di Topolino & co in Italia. Nel 2013 si parlò infatti di investire circa 750 milioni di euro in un incontro che vide tra i presenti: l’ex segretario generale della Regione, Patrizia Monterosso, i capi di gabinetto degli assessorati Attività produttive ed Economia, Massimo Cataldo (coordinatore del Comune di Palermo) e l’allora sindaco di Termini Imerese Salvatore Burrafato insieme ai referenti Disney Jay Visconti, vice presidente di Disney Media, e Simona Imperial, manager group advertising.

Gaetano Armao ha dichiarato che nei giorni scorsi si sono riaperte le trattative per portare il parco divertimenti in Italia: “ A inizio maggio incontrerò i vertici della Walt Disney. Stiamo tentando di riaprire il dialogo interrotto qualche anno fa sulla costruzione a Termini Imerese di un parco divertimenti. Diremo loro che la Sicilia è disponibile e aperta agli investimenti”.