Onde ghiacciate negli Stati Uniti: un fenomeno rarissimo


Come nell’intensa ondata di gelo artico avvenuta nell’inverno 2015, si è nuovamente ripetuto un particolare fenomeno naturale sulle coste nord-orientali degli Stati Uniti anche nei giorni scorsi, a seguito delle temperature artiche registratesi e che hanno riportato la colonnina di mercurio a valori inferiori ai -20°C.

Il fenomeno delle onde ghiacciate, anche definito come “Slurplee Waves” è stato immortalato per la seconda volta in pochi anni sulle spiagge dell’isola di Nantucket. Era già accaduto nel 2015 a Nantucket, un’isola degli Stati Uniti a sud di capo Cod (Massachusetts), il gelo record degli scorsi giorni ha creato uno strato di ghiaccio sulla superficie dell’Oceano Atlantico, imprigionando le onde in una morsa pesante e silenziosa. L’occhio allenato di un surfista saprebbe distinguere un cavallone speciale all’orizzonte fra mille altri. Ma l’onda immortalata da Jonathan Nimerfroh, surfista e fotografo, è uno spettacolo che raramente capita di ammirare.

Beneath The Lip, Limited-edition prints available now @samuelowen gallery. 203-422-6500

Une publication partagée par Jonathan Nimerfroh (@jdnphotography) le

Today was all time Slurpee!

Une publication partagée par Jonathan Nimerfroh (@jdnphotography) le

Some things never grow old @soil_surfer

Une publication partagée par Jonathan Nimerfroh (@jdnphotography) le

Click to Hide Advanced Floating Content