Obama esce allo scoperto e critica Donald Trump


Abbiamo aspettato 10 giorni soltanto per vedere Obama uscire allo scoperto. L’ex presidente americano ha parlato lunedì 30 gennaio, 10 giorni dopo la sua partenza della Casa Bianca per incoraggiare gli americani a manifestare in difesa della democrazia.

Senza mai nominare Donald Trump, Obama ha indicato in un comunicato che era felice della mobilizzazione nazionale e delle manifestazioni contro il presidente repubblicano soprattutto per quanto riguarda il decreto che chiude il confine ai rifugiati e cittadini di sette paesi musulmani.

“Il fatto che i cittadini esercitano il diritto di manifestare e di farsi sentire è esattamente quello che vogliamo vedere quando i valori americano sono gioco”, ha ancora detto. Barack Obama aveva spiegato che si sarebbe allontanato dal dibattito politico a meno che fosse superata una linea rossa. Cosa fatta da Trump secondo lui.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!