Nascosta da più di mille anni dalla vegetazione, riaffiora la più grande statua di Buddha


Nascosta dalla vegetazione dai migliaia di anni, una misteriosa statua di Buddha ha fatto la sua comparsa su di un monte che si trova nella provincia cinese Guiyang. Le opere di deforestazione della zona, hanno riportato alla luce questa gigantesca scultura, che secondo i media cinesi sarebbe alta 50 metri.
Probabilmente è stata ideata dal monaco Hai Tung,per scacciare gli spiriti maligni e prevenire le calamità naturali. Secondo alcuni esperti, si tratterebbe di un’opera persino più estesa del famoso Buddha Gigante di Lehan, scolpito invece sulla scogliera del monte Lingyun e denominato Patrimonio dell’UNESCO nel ’96.