Il museo Guggenheim di Bilbao compie vent’anni


Questo mese il Guggenheim Museum di Bilbao, nei Paesi Baschi, compie vent’anni. Inaugurato nell’ottobre del 1997, le opere d’arte contemporanea che compongono la collezione del museo sono ospitate nella celebre struttura dell’architetto canadese Frank O. Gehry. Un museo molto importante che rese la città basca famosa in tutto il mondo.

Per celebrare il ventennale sono stati organizzati diversi eventi molto interessanti. Ad esempio, l’11 ottobre sarà la giornata dedicata a Reflections, un video-mapping in cui l’edificio di Frank Gehry sarà protagonista; su esso verranno proiettate le opere più famose delle esposizioni tenute nei vent’anni del Guggenheim. Un altro evento particolare è Chasmata, uno show che unisce arte e scienza, realizzato in colla collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea che coniuga i paesaggi spaziali con gli spazi del museo, legandosi a musica elettronica e strumentale. Aprirà inoltre una retrospettiva su David Hockney in collaborazione con la Royal Academy of Arts di Londra.

Il progetto per il Guggenheim venne presentato nel 1990 all’interno di un piano per la riqualificazione della vecchia zona portuale sul fiume di Bilbao. Inizialmente attaccato per gli enormi costi di costruzione che avrebbe comportato, si calcola che il museo di Bilbao portò, nei soli tre anni successivi alla sua inaugurazione nel 1997, 100 milioni di euro nelle casse del governo grazie al turismo che riuscì ad attirare.