Il Museo della Musica Elettronica aprirà a Francoforte quest’anno


The Frankfurt Museum Of Modern Electronic Music, o MOMEM, sta per diventare realtà. Il progetto di aprire un museo dedicato alla musica elettronica a Francoforte era già stato comunicato tre anni fa, nel 2015, nato da un’idea del dj tedesco Andreas Tomalla (aka Talla 2XLC). L’idea iniziale era di lanciare il museo di Francoforte nel 2017, ma gli organizzatori hanno avuto difficoltà a trovare uno spazio espositivo che ospitasse il progetto.

In questi giorni è stato annunciato dal Journal Frankfurt che il museo ha finalmente trovato uno spazio provvisorio, che occuperà dai due ai quattro anni finché non troverà la sua sistemazione definitiva. L’apertura è prevista per aprile 2018.

Nel Museum Of Modern Electronic Music si potranno osservare, attraverso le diverse sale, le origini, la storia del genere, lo sviluppo, le tecnologie, il design, e l’arte che si sono legati all’elettronica nel corso dei decenni, con proiezioni e interventi di personaggi di questo mondo.

A supportare il progetto sono intervenuti tra gli altri Karl Hyde e Rick Smith degli Underworld, che hanno affermato: “Where better for MOMEM than Frankfurt? One of the great cities of Techno”.