È morto l’ultimo rinoceronte bianco settentrionale maschio al mondo


Sono stati i suoi guardiani ad annunciarlo: l’ultimo maschio di rinoceronte bianco settentrionale è morto in Kenya all’età di 45 anni. Sudan, questo il nome dell’animale, viveva nella riserva di Ol Pejeta Conservancy in Kenya Ol Pejeta, riserva di 350 chilometri quadrati che si trova 200 chilometri a nord di Nairobi, dove rimangono ora solo due esemplari femmine della sua sottospecie.

Campioni di sperma dell’animale maschio appena scomparso sono stati conservati nella speranza di inseminare artificialmente i rinoceronti femmina rimasti, per cercare di salvare la specie dall’estinzione, come ha spiegato un portavoce della riserva, Elodie Sampere.

Nel 1960 c’erano oltre 2mila esemplari di rinoceronte bianco settentrionale, numero che si è ridotto a 15 nel 1984. Ora il numero scende a due, le due femmine della riserva Ol Pejeta Conservancy in Kenya, Fatu e Najin. Le cause che hanno portato alla decimazione degli animali sono state la perdita del loro habitat naturale e il bracconaggio.