Melania Trump e il servizio fotografico sexy per GQ nel 2000


Prima di lei, c’era stata Carla Bruni, protagonista di un servizio senza veli nel 1993, prima di diventare la Premiere Dame di Francia. Ma, negli Stati Uniti, è Melania Trump la prima First Lady ad aver posato nuda. Soprattutto, perché la Knauss – questo era il suo cognome, prima di sposare il magnate – ha posato le foto sexy quando era già la compagna di Trump, in tempi “non sospetti” rispetto alla corsa presidenziale.

Il marito è arrivato alla Casa Bianca sulla scia di continue invettive contro gli immigrati, ma anche lei, Melania Trump, è straniera: 46 anni, slovena (nata nella ex Jugoslavia comunista di Tito, a Sevnica), è arrivata negli States per fare la modella. Adesso è la nuova First lady. Non ci ha messo molto a farsi largo tra le passerelle e ha lavorato con fotografi molto noti come Patrick Demarchelier e Helmut Newton; riviste come ‘Harper’s Bazaar‘ (Bulgaria), ‘Vanity Fair‘ (Italia), ‘GQ‘ e ‘Sports Illustrated‘ l’hanno immortalata in copertina.

Ecco alcuni scatti del servizio realizzato nel 2000 per la famosa rivista GQ:

1620

1020

1020-1

1020-2

1020-3

1020-4