Melania Trump ruba il discorso a Michelle Obama ed è subito disagio


L’obiettivo principale della Convention repubblicana di Cleveland è unificare il Partito dietro alla candidatura presidenziale di Donald Trump, e presentarlo al paese in modo da convincere anche i moderati e i centristi a votarlo.

La prima serata si è conclusa con il discorso di Melania, introdotta sul palco proprio da suo marito Donald, che ha cercato di dipingerlo come un amorevole padre di famiglia, pronto a sacrificarsi per il bene degli Stati Uniti: «Se volete una persona che combatta per il vostro paese, posso assicurarvi che lui è quella giusta». Subito dopo, però, i media hanno scoperto che alcune frasi del suo discorso erano identiche, o molto simili a quelle di un intervento pronunciato da Michelle Obama 8 anni fa.

Per fortuna che prima di pronunciare il discorso Melania aveva detto alla Nbc di averlo scritto “con il minor aiuto possibile”. Rimane un segreto chi abbia lavorato con la moglie di Trump al discorso, e lo staff di Trump ha minimizzato l’incidente. Trump all’esplodere della polemica è stato spavaldo come sempre: “E’ stato un vero onore presentare mia moglie, Melania. Il suo discorso e il suo atteggiamento sono stati davvero incredibili. Molto orgoglioso!” ha scritto su Twitter.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!