David Lynch, Ian McKellen e Chuck Palahniuk saranno alla Festa del cinema di Roma


La Festa del cinema di Roma si terrà quest’anno dal 26 ottobre al 5 novembre per la sua dodicesima edizione. Tra le prime anticipazioni, sappiamo che ci saranno tantissimi ospiti internazionali, e tra i 35 lungometraggi della selezione, si assisterà, tra le altre cose, al ritorno al cinema di Soderbergh, con il film Logan Lucky.

Un altro grande avvenimento, sarà quello legato a David Lynch, che nell’ultimo periodo ha fatto un gran parlare di sé: al regista verrà assegnato il Premio alla Carriera, a quarant’anni dall’uscita di Eraserhead, il suo primo lungometraggio. Lynch incontrerà il pubblico del Festival del cinema di Roma, e ripercorrerà la sua carriera, da The Elephant Man a Mulholland Drive, Blue Velvet a Inland Empire fino alla serie I segreti di Twin Peaks.

Altri ospiti molto attesi sono l’attore Ian McKellen, che ha recitato nella parte di Gandalf, ne Il Signore degli anelli, che a sua volta incontrerà il pubblico per un discorso sul cinema, sulle sue influenze, e sulle sue passioni in questo campo; dal mondo letterario arriva Chuck Palahniuk, controverso autore di Fight Club, Soffocare, Cavie, e molti altri, che tanto hanno fatto discutere, specie dopo la trasposizione cinematografica del primo, ad opera di Fincher: con lui si discuterà dei film dell’orrore che hanno influenzato la sua opera.

Altri ospiti internazionali saranno Steven Soderbergh Vanessa Redgrave; dalla parte italiana, sarà proiettato NYsferatu di Andrea Mastrovito, insieme ad una retrospettiva che ripercorrerà i grandi del nostro cinema.