Le patatine del McDonald’s curano la calvizia e fanno ricresce i capelli


Gli scienziati dell’università Nazionale di Yokohama in Giappone riferiscono che gli agenti chimici usati nelle patatine fritte del McDonad’s possono curare la calvizia.

Hanno fatto ricrescere i peli a dei topi con la semplice tecnica attraverso l’uso di cellule staminali umane e un esperimento preliminare confermerebbe che questa terapia funzioni anche sugli esseri umani.

Queste cellule alimentano lo sviluppo del follicolo. Sono il santo Graal della ricerca contro la perdita dei capelli. Il segreto è usare l’agente chimico dimetilpolisilossano che è presente nelle patatine fritte McDonald’s.