Le foto più belle della Superluna blu e rossa di ieri


Arrivano da tutto il mondo le foto della Luna, quelle della Luna colorata di rosso dall’eclissi visibile solo da Asia, Australia e costa occidentale del Nord America, e quelle della Luna blu, ossia la seconda luna piena del mese. La superluna è anche l’ultima del 2018 e chiude in grande stile il ciclo di tre iniziato nel dicembre 2017.

Oggi, 31 gennaio, si verifica un raro evento celeste: l’eclissi della Super Luna rossa e blu. E’ il risultato di diversi fenomeni che accadono contemporaneamente: il nostro satellite verrà a trovarsi nel punto più vicino alla Terra lungo la sua orbita (al perigeo, quando appare un po’ più grande e luminosa della norma); sarà “blu”, in quanto è così che viene definita nel mondo anglosassone la seconda luna piena del calendario mensile; sarà rossa in quanto si verificherà un’eclissi totale, visibile in Nord America, Alaska e Hawaii: in queste occasioni il nostro satellite si tinge di un colore rossastro, tanto che, sempre nei Paesi anglosassoni, viene chiamata “Blood Moon” (“Luna di Sangue”).

Su gran parte dell’Italia maltempo e nuvole hanno rovinato lo spettacolo, ma dove è stato possibile ammirarla, la Superluna è apparsa circa il 7% piu’ grande e un po’ piu’ luminoso della media.

Blue Hour ☕️

Un post condiviso da Hugo Cortez (@hugooohhh) in data: