La strana neve arancione caduta nell’Est Europa


In varie località sciistiche dell’est Europa, come nelle regioni montuose dell’Ucraina, della Russia europea, della Bulgaria e della Romania, si sta assistendo in questi giorni ad uno strano fenomeno atmosferico: la caduta di neve di colore arancione, che sta trasformando le distese nevose in paesaggi marziani o in vedute alla Blade Runner 2049.

Si tratta di un fenomeno naturale anche se poco frequente: la neve si è “colorata” di arancione a causa della sabbia sollevata e trasportata da una tempesta nel deserto del Sahara. La sabbia è arrivata negli strati alti dell’atmosfera insieme a polveri e pollini. Secondo i meteorologi, si tratta di un fenomeno che si verifica circa ogni cinque anni, ma questa volta è stato particolarmente intenso. “Mentre la sabbia viene sollevata ai livelli superiori dell’atmosfera, viene poi distribuita altrove,” ha spiegato Steven Keates, un meteorologo del Met Office del Regno Unito. “Guardando le immagini satellitari dalla NASA, è possibile notare come sabbia e polvere nell’atmosfera si stiano muovendo attraverso il Mediterraneo”.

Un post condiviso da Alina Smurygina (@sinyaya_ptiza) in data: