Questa petizione chiede di sostituire una statua di Cristoforo Colombo con quella di Prince


A St. Paul, in Minnesota, negli Stati Uniti, una donna ha lanciato una petizione da presentare al governo locale per sostituire la statua di Cristoforo Colombo con un monumento che celebri Prince. Il grande artista pop è scomparso ad aprile del 2016 all’interno del suo complesso di Paisley Park, la residenza situata a Chanhassen, alle porte di Minneapolis, città di cui era originario. Oltre ad una statua per il cantante, la petizione lanciata da Wintana Melekin chiede anche la costruzione di un altro monumento celebrativo scelto insieme al resto della comunità.

Le motivazioni che si possono leggere sulla pagina della petizione richiamano un movimento che, negli Stati Uniti, richiede di rimuovere statue o monumenti celebrativi legati a personaggi schiavisti, imperialisti o confederati in favore di personalità di colore. Prince non è il primo cantante che sarebbe stato scelto per sostituire un altro monumento: in agosto, è stata lanciata una petizione a Portsmouth per sostituire con una statua di Missy Elliott un monumento ai confederati.