Il Ku Klux Klan organizzerà una manifestazione per la vittoria di Trump


Tra i tanti messaggi di congratulazioni che in queste ore stanno giungendo a Donald Trump, c’è anche quello dell’ex leader del Ku Klux Klan, David Duke. “Questa è una delle notti più emozionanti della mia vita“, scrive su Twitter l’ex leader dell’organizzazione razzista, sottolineando che “la nostra gente ha avuto un ruolo enorme nell’elezione di Trump“.

Il Ku Klux Klan organizzerà il 3 dicembre in North Carolina una ‘parata per la vittoria’ di Donald Trump. Lo ha annunciato il gruppo razzista suprematista sul suo sito internet senza precisare la città in cui si svolgerà la manifestazione. ‘La corsa di Trump ha unito la mia gente’, è la didascalia sopra un ritratto del tycoon dove la parola ‘race’ in inglese vuol dire sia ‘corsa’ che ‘razza’.

La questione, in realtà è complessa. Duke ha da subito appoggiato Trump e ha anche finanziato la sua campagna elettorale. Ma era un alleato troppo ingombrante e imbarazzante perfino per il non proprio politically correct Trump. Ha continuato fino all’ultimo a sostenere Trump e lo sta continuando a fare anche in questi minuti sperando che l’ondata rossa lo aiutasse a prendere un posto nel Senato in Louisiana. Date un’occhiata al suo account Twitter è davvero spaventoso.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!