Le immagini che mostrano i veri party dancehall in Giamaica


Ivar Wigan è un fotografo nato in Scozia e cresciuto a Londra. Nei suoi anni trascorsi in Giamaica, dove, secondo le sue parole, “non appena arrivi, senti la musica reggae che esce a tutto volume da ogni taxi,” ha deciso di documentare la scena dancehall del Paese, e la gente che la popola.

ivar wigan

Wigan descrive la scena dancehall come una “istituzione dell’isola”, per questo ha deciso di ritrarla nel suo progetto intitolato Young Love. Secondo lui, ogni abitante della Giamaica vi prende parte, in un modo o nell’altro. In Young Love vediamo uomini e donne di età diverse, in party in cortile, per strada, a volto coperto, negli strip-club, nelle camere da letto.

Le luci sono tenui e dolci, quasi l’obiettivo avesse una lente rosea. Ma Ivar Wigan ricorda che la realtà giamaicana che sta dietro ai suoi scatti di serate o mattine dopo i party non è così pacifica come potrebbe sembrare. Gli scontri e la criminalità la rendono una realtà difficile in cui vivere, specie per chi è nelle condizioni più disagiate. Ma rimane comunque un Paese che il fotografo ama, e che vuole celebrare mostrando l’unione della sua comunità dancehall.

Ecco alcune foto della serie di Wigan.