IKEA regala una scuola ai bambini terremotati in Abruzzo, costruita in soli 45 giorni


IKEA ha regalato una scuola ai bambini terremotati in Abruzzo, costruita in soli 45 giorni e inaugurata ieri, 30 maggio 2017.

IKEA, il colosso svedese di arredamento per la casa ha dato il via ad una splendida e utile iniziativa nel paese di Crognaleto, in provincia di Teramo (Abruzzo). La zona è stata duramente colpita dal terremoto dello scorso anno, col risultato che molti sono rimasti senza la propria abitazione, i paesi sono rimasti senza gli edifici pubblici e, per quanto riguarda i bambini, senza una scuola da frequentare.

Ed è qui che è intervenuta IKEA, che ha deciso di regalare ai bambini della zona un edificio, una scuola, la “Alfredo Quaranta”. La scuola è un edificio colorato ed essenziale, bello da vedere, che è stato inaugurato nella giornata di ieri con una grande cerimonia, a cui hanno partecipato, oltre a tutti gli abitanti del paese e gente dai dintorni, anche Maria Elena Boschi e l’amministratore di IKEA Italia.

L’edificio ora è pronto per ospitare una scuola dell’infanzia, una primaria, una secondaria di primo grado, con un totale di sessanta bambini iscritti. Una delle cose più belle e stupefacenti del progetto, che poi è anche uno dei marchi di fabbrica di IKEA, è la velocità con cui l’edificio è stato messo in piedi: 45 giorni fa, in quell’area immersa nel Parco Nazionale del Gran Sasso, non esisteva più niente. Ora, grazie a questo grande regalo, il paese e i suoi bambini fanno un altro passo per tornare alla normalità.