High There: il Tinder per fumatori di erba


Todd Mitchem aveva un appuntamento, tutto andava per il meglio finché ha parlato del suo consumo di marijuana. Il suo date lo ha lasciato così nel bel mezzo del loro appuntamento. Ha così deciso di creare un’app di incontri per amanti dell’erba, evitando così incomprensioni. Il suo Tinder della weed intitolato High There è soltanto disponibile al momento in paesi in cui la weed è legale e consente di connettere piccoli e grandi fumatori.

Sempre sullo stesso tema, My420Mate è il cupido della cannabis. Dopo aver risposto ad una serie di domande sulla vostra personalità, i fumatori sono messi in relazione con potenziali partner per condividere il proprio punto di vista sull’erba ed altro.