La gigantografia di un bambino è comparsa sul muro di confine Messico-USA


Sul confine tra Messico e Stati Uniti si affaccia ora una foto-installazione che ha come soggetto protagonista l’immagine di un bambino. Si tratta di Kikito, opera dell’artista francese JR, ed è visibile dalla parte statunitense del muro che divide i due stati.

Il bambino in foto è stato immortalato dallo stesso artista: ha un anno e vive a Tecate con la madre e i nonni. Il significato dell’opera di JR, che sarà visibile per un mese, è ovviamente relativa al tema delle migrazioni: un fenomeno che si ripete da generazione in generazione, che non andrebbe arginato con muri, con ostacoli.

Kikito di JR compare nell’ennesimo momento delicato della politica statunitense dell’ultimo periodo: la settimana scorsa, infatti, Donald Trump ha deciso di sospendere il  sospendere il programma Deferred Action for Childhood Arrivals (DACA), che tutelava i diritti dei minori giunti negli Stati Uniti.