Generatore di catastrofi: fate esplodere Černobyl’ nella vostra città


Oggi è martedì 26 aprile, e sono passati 30 anni dalla catastrofe nucleare di Černobyl’, il primo incidente classificato a livello 7 sulla scala internazionale degli eventi nucleari (il secondo è stato Fukushima nel 2011). Vennero fatte evacuare più di 200.000 persone residenti in un raggio di 30 km attorno alla centrale nucleare.

Ad ogni disastro di questa grandezza, i numeri sono sempre approssimativi, difficile immaginarci come sarebbe stato se fosse successo nelle nostre vicinanze. Avete già sentito parlare del “morto chilometrico”? Un termine molto cinico che indica che ad ogni morto nella nostra via di casa corrispondono 10.000 morti dall’altra parte del pianeta.

Per aiutarci a capire l’importanza di eventi catastrofici come quello di Černobyl’, ecco un’applicazione che ci consente di simulare una disgrazia simile nelle nostre vicinanze. Potrete così fare esplodere il Vesuvio o Fukushima per capirne le conseguenze.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!