Fotografa gli amanti dall’interno della sua vagina


Brooklyn Dani Lessnau ha usato la sua vagina come canale per il suo obbiettivo, fotografando i suoi amanti.
“Sembra una penetrazione. C’è un certo contatto tra la fotocamera e il mio respiro in modo che diventi il ​​mio corpo diventi una fotocamera mentre scatta la foto”

La ragazza usa un procedimento chiamato stenoscopia, che sfrutta il procedimento della camera oscura per la produzione di immagini. La fotocamera usa un piccolo foro capace di proiettare luce, come un obiettivo, creando un immagine.

“Inserisco una fotocamera nella vagina e la tengo più ferma possibile, poi tiro un pezzo di nastro per esporre l’apertura. A seconda della luce, lo eseguo per un certo periodo di tempo, da un minuto a due minuti. Quindi rimetto il pezzo di nastro adesivo e tolgo la fotocamera dal mio corpo”.

L’artista ha detto che i suoi partner hanno subito abbracciato la sua personale forma di espressione.


“Sapevano che stavo esplorando diversi strati di intimità”