Dopo FlixBus, anche FlixTrain: la linea low-cost per i viaggi in treno


La compagnia di trasporto internazionale Flixbus sta per arrivare anche sulle linee ferroviarie grazie a Flixtrain. Il servizio prenderà il via in Germania a fine marzo collegando, con la sua prima liena, Amburgo con Düsseldorf e Colonia. L’azienda si è prefissata 28 destinazioni tedesche entro la fine di aprile 2018 da raggiungere con Flixtrain, il nuovo servizio di viaggi a basso prezzo su rotaie.

“Bus e ferrovia si completano a vicenda perfettamente. Aggiungendo FlixTrain all’offerta FlixMobility, possiamo offrire opzioni di viaggio a prezzi accessibili ad un numero ancora maggiore di persone”, ha detto André Schwämmlein, amministratore delegato e co-fondatore di FlixMobility. “Stiamo dimostrando che il viaggio a lunga distanza confortevole non ha bisogno di essere costoso”. Dalla sua fondazione nel 2013, FlixBus ha fatto sapere di aver trasportato ogni giorno 100 milioni di passeggeri tramite 250mila connessioni giornaliere.

Anche le carrozze di Flixtrain saranno di colore verde, proprio come gli autobus immediatamente riconoscibili della compagnia di trasporto low cost. I biglietti saranno acquistabili online, sia tramite sito ufficiale che app, e carrozze avranno a disposizione gli stessi servizi dei mezzi su strada: servizi film e di Wi-Fi gratuito.

“Siamo sinonimo di viaggi a prezzi accessibili e un’alternativa ecologica all’automobile“, ha continuato Schwämmlein. “L’obiettivo di FlixMobility è persuadere e consentire a più persone di scegliere il trasporto pubblico ance per i lunghi percorsi. Con la nostra rete composta da bus e ferrovia, stiamo creando un nuovo concetto di mobilità sostenibile”.

Per il momento, i servizi sono disponibili da giovedì a martedì, con prezzi basati a partire da 9,99 Euro.