Si chiama Feed Me il Tinder per i ristoranti


Far scorrere il dito a destra non serve solo per trovare una persona, ma anche per trovare il ristorante in cui andare per l’appuntamento.

Feed Me è un’applicazione che, seguendo un meccanismo molto simile a quello di Tinder, propone all’utente una serie di ristoranti di vario genere tra cui scegliere, scorrendo a destra se si è interessanti, a sinistra se non lo si è.

feed me

L’idea è di una giornalista canadese, ora imprenditrice, Amie Watson. Il funzionamento di Feed Me è molto semplice: basta consentire all’app l’accesso alla nostra posizione, e ci vengono proposti i locali nelle vicinanze. Si possono selezionare anche in base alla categoria (pizza, bar, cocktail, cibo cinese…).

Le foto, le descrizioni e le recensioni sono fornite da Yelp. Anche se scartati, dopo un po’ i ristoranti ritornano sulla vostra home: chissà che nel frattempo vi sia venuta voglia di cibo indiano.

Puoi scaricare Feed Me per iOS e Android.