Dormire poche ore è come sbronzarsi senza bere


L’unica cosa più bella di dormire è pensare a quando potremo dormire. Ma purtroppo tra lavoro, scuola, impegni e chi più ne ha più ne metta, spesso siamo costretti a rimandare sempre più in là l’orario della nanna, e a volte ci perdiamo pure a scorrere sul telefono o guardare telefilm fino a notte fonda invece che dedicarci al nostro hobby preferito e ronfare in santa pace.

Un recente studio ha scoperto che 70 milioni di americani non dormono abbastanza; e questo non solo rende irascibili e insofferenti, cosa che tutti abbiamo sperimentato di prima persona, ma ha anche un effetto più inaspettato: a quanto pare la mancanza di sonno ha lo stesso effetto sul nostro corpo dell’alcol. Per l’esattezza, gli effetti entrano in gioco dalle 20 ore di sveglia in poi; per cui se volete provare una sbronza senza spendere soldi dovete solo resistere quasi un giorno intero senza dormire.

Lo studio rivela però anche un’altra informazione, quasi più fantastica: dormire di giorno fa bene alla salute. Ebbene si, il tanto imbarazzante pisolino pomeridiano, che nel mondo degli adulti ti fa passare o per bambinone o per novantenne precoce, ha più di un effetto positivo sul nostro corpo. Intanto ci rende più attenti e svegli, quindi una pausetta post pranzo, per chi se la può permettere prima di tornare a lavorare, è l’ideale. Ma migliora anche la salute del cuore, elimina ansia, stress e fame (o meglio, golosità) e fa persino bene al fisico.

Si, avete capito bene: potete sostituire il vostro jogging mattutino con un bel riposino pomeridiano. Okay gli effetti non saranno proprio gli stessi, ma sono più simili del previsto! Bastano 30-45 minuti per ricaricarsi; l’ideale è farsi un bel tè o una bella tisana, mettersi comodi e al risveglio sarete freschi e pronti ad affrontare il resto della giornata.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!